dal 16 al 18 novembre e lunedì 4 aprile
Manifatture Teatrali Milanesi

L’Arte della Menzogna
Quando certe parole sono difficili da dire

di Valeria Cavalli – collaborazione al testo Claudio Intropido – regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido – con Andrea Robbiano – consulenza scientifica Dott. Nicola Iannaccone – musiche Gipo Gurrado

Prima nazionale

“C’è solo una cosa peggiore del dolore: il vuoto che si prova mentendo a se stessi fino a non riconoscersi più. La menzogna è una scarpa troppo stretta che ci impedisce di camminare, un vestito troppo aderente che non si adatta al corpo, un peso troppo gravoso che non siamo in grado di sopportare. Bisogna avere il coraggio della verità, di essere capaci di piangere a viso scoperto, orgogliosi di ogni singola lacrima, senza vergognarsi perché la vergogna è solo un muro di cartone, una inconsistente barriera tra vita e non vita”.
L’Arte della Menzogna è la storia di Diego che non può fare a meno di raccontare ma soprattutto di raccontarsi bugie per evitare di affrontare una verità che gli pare inconfessabile: la sua omosessualità. Dopo il successo di Fuori Misura, Andrea Robbiano torna a stupirci, a divertirci e a commuoverci con questo monologo dal tema delicato e scottante che dimostra quanto ancora sia grande il peso dei pregiudizi in una società come la nostra in cui esistono ancora forti discriminazioni, solide barriere ed etichette che impediscono a molte persone di poter dire liberamente la loro verità.


Teatro Leonardo
dal 16 al 18 novembre e lunedì 4 aprile ore 10:30
età consigliata: 12-19 anni
Durata: 75′
Biglietti studenti matinée: Intero 10€
Date serali: dal 19 al 29 novembre
da martedì a venerdì ore 20:30 – domenica ore 16:00 – lunedì riposo
Biglietti studenti serale: Intero 11€

X