giovedì 21 gennaio
Manifatture Teatrali Milanesi

Il barbiere di Siviglia
Opera Rock

da Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais – adattamento e regia Susanna Baccari, Claudio Orlandini – con Fabrizio Bianchi, Matteo De Blasio, Paola Galassi, Isabella Perego, Lidia Piraino, Daniele Turconi – musiche Gipo Gurrado, Lucio Sagone – scene e costumi Maria Chiara Vitali – foto di scena Roberto Rognoni – disegno luci Monica Gorla – illustrazione Filippo Quaranta

Prima nazionale

La trama de Il barbiere di Siviglia è nota: il giovane conte d’Almaviva (soggetto e protagonista dell’azione) cerca di strappare all’oppositore Bartolo, figura paterna, la pupilla Rosina; l’impresa è condotta a termine grazie all’intervento di Figaro, aiutante del conte ed erede di una tradizione di servi astuti e intriganti che risale alla commedia classica. Lo svolgimento è interamente ed esclusivamente determinato dalla dialettica tra le astuzie dei giovani e quelle di Bartolo, tra gli attacchi dei primi e la difesa del secondo che alla fine soccombe… . Sei audaci attori in un gioco di ruoli e cambio continuo di personaggio, spiritoso e accattivante, in bilico tra farsa e poesia, rendono l’opera una commedia adrenalinica in cui tutto è a vista e il teatro accade in quel sensazionale presente.

Teatro Leonardo
giovedì 21 gennaio ore 10:30
età consigliata: 13-19 anni
Durata: 135′
Biglietti studenti matinée: Intero 10€
Date serali: dal 21 al 31 gennaio
da martedì a sabato ore 20:30 – domenica ore 16:00 – lunedì riposo
Biglietti studenti serale: Intero 11€

X