Giulio Cesare Test

About This Project

dal 9 al 15 novembre
Coproduzione Teatro de Gli Incamminati e I Demoni

GIULIO CESARE

di William Shakespeare – adattamento Alberto Oliva e Mino Manni –  regia Alberto Oliva – con Mino Manni, Alessandro Castellucci, Angelo Colombo, Simone Severgnini – scene e costumi Lucia Giorgio – assistente alla regia Serena Piazza – un ringraziamento particolare a Laura Gerosa

Prima nazionale

In Turchia il Presidente Erdogan nel 2016 ha vietato Shakespeare nel suo Paese. Questa notizia sconvolgente ci fa riflettere su quanto sia ancora attuale e forte il suo teatro. Metterlo in scena oggi in Italia, a 400 anni esatti dalla sua morte, è una responsabilità importante ed è un atto politico di libertà, pericoloso perché fa pensare. Giulio Cesare è il testo che più di tutti racconta la crisi della democrazia e dei suoi valori, attraverso l’antica Roma e i suoi eroi, per parlare di noi, smascherando le dinamiche universali del potere. E’ una fotografia dei nostri tempi, con la crisi del sogno democratico celebrato con la fine della seconda guerra mondiale. La grande qualità dell’opera shakespeariana, come di tutti i grandi classici, è la sua ambiguità, la sospensione del giudizio, che rimette alla sensibilità dello spettatore la scelta di chi ha ragione e chi torto, nel rispetto dei vincitori e dei vinti.

Teatro Litta
da lunedì a sabato ore 20:30 – domenica ore 16:30
Durata: 1 ora e 30 minuti
Biglietti: Intero 24€ – Under35 16€ – Over65 e Under18 12€
Abbonamento: 10 Identità, 5 Identità, UNIdentità, IDono

Category
2017-2018, Serale
X