febbraio, 2022

10febTutto il giorno13Vedi alla voce AlmaRassegna:MTM è città apertaDove:Teatro Litta

Dettagli

drammaturgia e interpretazione Lorenzo Piccolo – regia Alessio Calciolari – produzione Nina’s Drag Queens

In scena, una donna divisa tra l’amore e il disamore, tra la tragedia e la farsa. Tenuta in vita da un filo sottile, il filo di un telefono. Vedi alla voce Alma è un monologo drag queen che prende spunti da La voce umana di Jean Cocteau e dalla sua trasposizione in opera lirica, musicata da Francis Poulenc, ma anche da uno strano fatto di cronaca che ha per protagonisti una musa e un pittore: Alma Mahler e Oskar Kokoschka. Questi, da lei abbandonato, ne fece costruire una bambola a grandezza naturale. Visse con la bambola, la ritrasse, le assegnò una cameriera, la portò in pubblico, finché un giorno, ubriaco, decise di chiudere a suo modo la complicata relazione. La protagonista di Cocteau è, al contrario di Alma, una donna senza nome, senza identità. Il contrasto tra due donne, una mediocre e una eccezionale, si rivela apparente: entrambe le storie parlano di un rapporto che ha perso la bussola, di una violenza insanabile tra due esseri umani.


Teatro Litta
giovedì/sabato ore 20.30 – domenica ore 16.30

diritti di prevendita € 1,80 – intero € 25,00 – convenzioni € 20,00 – ridotto Arcobaleno (per chi porta in cassa un oggetto arcobaleno) € 20,00 – Under 30 e Over 65 € 15,00 – scuole di teatro e Università € 15,00 – ridotto DVA € 12,50 – Scuole MTM, Paolo Grassi, Piccolo Teatro € 10,00 – tagliando Esselunga di colore ROSSO

Info e prenotazioni biglietteria@mtmteatro.it – 02.86.45.45.45
Scarica l’App di MTM Teatro e acquista con un clic

Date

febbraio 10 (Giovedì) - 13 (Domenica)

Dove

Teatro Litta

corso Magenta 24

 
X