settembre, 2018

28set(set 28)21:0030(set 30)21:00SonosaròCompagnia La Lucina - rassegna horsTeatro Litta, corso Magenta 24Event Type :Hors,Stagione 2018-2019

Dettagli

testi di Antonio Moresco – drammaturgia Guido Mannucci – Riccardo Novaria – regia Valeria Angelozzi – Guido Mannucci – Riccardo Novaria – Miriam Podgornik – musiche originali, consulenza visiva Guido Mannucci – coreografo Riccardo Novaria – con Silvia Napoletano(Attrice) – Miriam Podgornik (Attrice) – Riccardo Novaria (Danzatore) – Lucia Mauri (Danzatrice) – Alice Argilli (Danzatrice)

Il progetto teatrale Sonosarò mette in scena gli interrogativi esistenziali che vincolano l’uomo alla sua ineluttabile condizione transitoria attraverso una narrazione paratattica e discontinua. Frammenti di storie, fuggevoli apparizioni di personaggi, figure- limite raccontano le proprie solitudini con lo spaesamento di chi continua a sentirsi inadeguato di fronte ad un cambiamento tanto radicale della realtà contemporanea. Rispetto a questo passaggio d’epoca in cui i lineamenti dell’umano sembrano deteriorarsi fino ad un’inesorabile dissoluzione, Sonosarò si chiede quale tipo di umanità stiamo creando, a quale nuova specie stiamo dando vita.

La ricerca alla base di Sonosarò parte dalla consapevolezza del confronto con una messinscena fatta di oscillazioni continue e di improvvise fratture temporali. Partendo dall’analisi dell’opera di Antonio Moresco, collaboratore prezioso nella drammaturgia di questo progetto, che da sempre indaga la condizione umana con attenzione e profondità, abbiamo creato un racconto che procede per scene, a singhiozzi temporali e spaziali in cui tutto partecipa alla creazione di uno sguardo complessivo e libero su un’umanità portata all’eccesso, spesso contraddittoria e in bilico su quel crinale in cui si fondono condanna e salvezza. La scelta della rottura di ogni narrazione lineare in favore di un movimento oscillatorio e ondoso, ci ha portati verso la necessità di apertura ad altri linguaggi, ad una multidisciplinarietà in cui teatro, danza, musica e video appaiono compresenti in scena, ognuno con la propria declinazione.

In Sonosarò ogni medium ha un ruolo attivo all’interno della narrazione; ognuno libero di raccontare il proprio frammento di storia e al contempo di interagire con gli altri in funzione di una resa scenica viva e articolata. Il carattere transmediale di questo progetto vuole essere uno strumento di indagine non solo del linguaggio teatrale, ma anche di tutte quelle essenziali componenti che lo possono rendere ancora attuale nella sua profonda comprensione dell’animo umano.

 

 


Teatro Litta
venerdì e domenica ore 21:00 –  sabato ore 19:30
Biglietti: intero 10€ – doppio spettacolo 15€ (The ridere + Sonosarò)

 

 

Date

28 (Venerdì) 21:00 - 30 (Domenica) 21:00

Dove

Teatro Litta

corso Magenta 24

Biglietti

Acquista qui

No Comments

Post A Comment

X