marzo, 2019

01marTutto il giorno10Rooms for secretsprogetto di Antonio SyxtyCasa-Museo Boschi Di Stefano, via Giorgio Jan n. 15Event Type :Stagione 2018-2019

Dettagli

progetto performance/teatro site specific di Antonio Syxty – scritto da Michele Zaffarano – azioni sceniche e movimenti Susanna Baccari – sound e light design Fulvio Melli – Salvatore Aronica, Alberto Colombo, Bruna Serina De Almeida, Francesca Montuori, Ivana Petito, Andrea Ruberti, Agata Sala, Massimo Sansottera, Gabriele Scarpino, Nicole Zanin – Location Casa-Museo Boschi Di Stefano – Milano – produzione Manifatture Teatrali Milanesi

Un’installazione in 5 stanze (più una segreta), per raccontare altrettanti segreti a gruppi ristretti di 30 visitatori. Disattivare le connessioni mainstream. Trasferire ciò che non si può traferire. Tracciare una mappa nell’aria. Coagulare gli elementi del segno/linguaggio. Svelare quello che non è possibile svelare, perchè apparentemente manifesto. Desistere dal movimento inerziale e procedere per derive fra caso, casualità ed enigmi. Rooms For Secrets – anche R.F.S. – converge sul piano della zona: la stanza: territorio fisico e mentale.

R.F.S. si allaccia alla scrittura sperimentale e misteriosa di Michele Zaffarano, coinvolto di proposito da Antonio Syxty per mappare la zona (le rooms e oltre) con un nastro verbale costruito sui capitoli ipotizzati dall’ispirazione iniziale e vanitosa dello stesso Syxty. Un nastro verbale affidato alla lettura di una voce sintetica, orchestrato (con malizia e sotterfugio infantile) per essere diffuso, frammentato e ricomposto, in una detective story dove il soggetto è il pronome TU (invenzione inaspettata e sorprendente dello stesso Zaffarano).

Una detection misteriosa, messa in atto in una casa importante di Milano, a opera del Portaluppi: la casa Boschi Di Stefano – anche sede della Casa Museo. Una detection in 5 stanze, non richiesta e ingiustificata, che comprende IL CORPO (leggi: sesso) IL DIO (leggi: religione), I SOLDI (leggi: economia), I DESIDERI (leggi: psiche), LO SPAZIO (leggi: architettura).
Cinque capitoli dunque? No, cinque coincidenze incidentali su un percorso/esposizione/esperienza generata da una stanza segreta (e non per segreti): una improbabile Secret Room che imprime il movimento iniziale al tutto, a opera del Saggio Sciocco (The Silly Wise Man, lo stesso Syxty) impegnato nell’Hanky Panky Pièce, la pièce del Malinteso e dell’Imbroglio.
Non si esce dal labirinto dei segni e della materia: terra, pietre vulcaniche, sabbia di fiume, sale, acqua, canapa, feltro, carta, legno, pietra, piante.
R.F.S. – nelle intenzioni – non si allontana da un tracciato umano e naturale, però, per via della presenza umana coinvolta si avvia costruire l’enigma con la complicità manifesta di 4 coppie (maschile + femminile), una famiglia, e il dichiarato Saggio Sciocco.


Casa-Museo Boschi Di Stefano
via Giorgio Jan n. 15

da martedì a domenica ore 19.30 alle 21.30 (ultimo ingresso ore 21.00)
ingresso ogni 30 minuti
lunedì riposo
Biglietti: intero 12€
Spettacolo inserito in Invito a teatro
http://roomsforsecrets.blogspot.com/?m=1 

Date

marzo 1 (Venerdì) - 10 (Domenica)

Dove

Casa-Museo Boschi Di Stefano

via Giorgio Jan n. 15

Biglietti

Acquista ora

Produzione

No Comments

Post A Comment

X