dal 25 al 28 maggio

NUOVA SUPERFICIE

di e con Enrico Malatesta e Giovanni Lami – produzione Apache – Manifatture Teatrali Milanesi

Prima nazionale

Una performance sonora realizzata ad hoc per la quarta edizione di Apache da due dei sound-artist emergenti più interessanti del nostro paese. L’obiettivo è quello di trasformare lo spazio in un ambiente esteso, ricco di eventi e in continua evoluzione, in cui il pubblico possa vagare e stare costruendo un’esperienza di ascolto personale, sempre cangiante. Il lavoro di Enrico Malatesta e Giovanni Lami si colloca indefinitamente tra intervento site-specific, musica elettro-acustica e scultura, attraverso un utilizzo “largo” della temporalità che rende ogni performance unica, continuamente in costruzione, rinnovata ogni sera; i suoni analogici, acustici e pre-registrati abiteranno lo spazio della Cavallerizza per lunghe sessioni, offrendo ai partecipanti la possibilità di fruire la proposta musicale costruendo una relazione in movimento con il suono, essendone immersi.

Alle quattro repliche della performance sarà abbinato il workshop Limite Superficie Deriva tenuto da Malatesta e Lami e rivolto a chiunque sia interessato ad utilizzare il corpo come strumento di ascolto (attori, danzatori, musicisti, performers e teorici interessati alle modalità di ascolto ed al suono).

Info su apacheteatro.it

Enrico Malatesta è percussionista e ricercatore attivo in ambiti sperimentali posti tra pedagogia musica e performance; la sua pratica esplora le relazioni tra suono, spazio e movimento con particolare attenzione alle modalità di ascolto, alle affordances degli strumenti e al poliritmo, inteso come definizione di informazioni multiple attraverso un approccio ecologico e sostenibile allo strumento percussivo.

enricomalatesta.com

Giovanni Lami è sound-artist che si occupa di ricerca elettroacustica e sound-ecology; utilizza registrazioni ambientali, segnali processati in tempo reale esplorando i limiti/interferenze di vari strumenti di produzione/riproduzione del suono. La sua ricerca si orienta a ciò che viene considerato “rifiuto sonoro”: processi di degradazione, zone liminali e grezze dell’ascolto in relazione all’errore e allo studio del nastro magnetico inteso come substrato in continua evoluzione.

giovannilami.com

La Cavallerizza
da giovedì a sabato ore 20:00 – domenica ore 18:00
Durata:
Biglietti: Intero 10€ – Under25 – Over65 8€
BIGLIETTERIA / INFORMAZIONI / PRENOTAZIONI TELEFONICHE
C.so Magenta 24, Milano – lun. / sab. – 15.00 / 19.30 tel 02 86454545
PRENOTAZIONE MAIL biglietteria@mtmteatro.it PREVENDITA ONLINE www.mtmteatro.it / punti vendita Vivaticket.it

  • X