dal 19 aprile all’1 maggio
Bags Live/Malguion

Oblivion: The Human Jukebox

testi Davide Calabrese, Lorenzo Scuda – consulenza registica Giorgio Gallione – musiche Lorenzo Scuda – con Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli – Per le date milanesi in scena Clara Maselli in sostituzione di Francesca Folloni

Prima nazionale

Un montaggio raffinato e al tempo stesso travolgente che porta in scena l’enorme capacità creativa ed intelligenza scenica dei cinque attori/cantanti. Parodie e parodie delle parodie, riferimenti incrociati e montaggi spericolati: gli Oblivion hanno in repertorio l’intero pantheon dei grandi della musica italiana e internazionale e, con l’aiuto e l’intervento diretto del pubblico, danno vita ogni sera ad uno spettacolo sempre nuovo, sempre leggermente diverso che riesce a tenere insieme il Trio Lescano e i rapper, Ligabue e i Beatles, Morandi e i Queen.

Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica mai scritta e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Questo è Oblivion: The Human Jukebox. Alla perversa creatività dei cinque cialtroni più irriverenti del teatro e della rete si aggiunge, questa volta, quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menù della serata suggerendo gli ingredienti della pozione. Gli Oblivion hanno in repertorio tutto e sono pronti ad affrontare sfide sempre più difficili a colpi di parodie, mash-up, duetti impossibili, canzoni strampalate. Un flusso di note e ritmi infinito che prenderà vita davanti agli occhi attoniti degli spettatori, ogni sera, per una esperienza folle e mai ripetibile.

Teatro Leonardo
da martedì a sabato ore 20:30 – domenica ore 16:00 – lunedì riposo
Durata: 90′
Biglietti: Intero 25€ – Under30 e Over65 15€